News prima squadra

21

DIC

L’andata si chiude con un sorriso: La Rovere è battuta!

Positiva prova della Prima squadra che risale in classifica.

Vittoria doveva essere e vittoria è stata.

Domenica scorsa a Mezzano si è chiuso il girone di andata del campionato di Prima categoria. Avversario di giornata La Rovere, dietro al Primiero in classifica di soli tre punti. Penultimi loro, terzultimi noi, e una zona retrocessione da cui allontanarsi il prima possibile.

L’importanza del match non ha fatto tremare le gambe ai ragazzi di mister Ernestino Zugliani, che nella ripresa hanno segnato i due gol che hanno consegnato loro i tre punti.

Il Primiero ha condotto la partita fin dalle prime battute, senza però riuscire nella prima parte del match a sfondare la difesa avversaria .

Al rientro dagli spogliatoi, sotto la prima neve dell’anno, Nicola Bettega ha sbloccato il risultato con una bella conclusione dal limite dell’area. Poco dopo Lorenzo Iagher, ben servito da Nicola Simion, ha infilato il portiere realizzando la sua settima rete stagionale.

La difesa primierotta e l’ottima prova del portiere Matteo Scalet hanno fatto il resto, concedendo ben poco agli attaccanti avversari, mai in grado di rientrare in partita.

A metà campionato il Primiero si trova in undicesima posizione con 14 punti (4 vittorie, 2 pareggi e 7 sconfitte). Ora qualche settimana di pausa per ricaricare le energie e poi via con la seconda parte di stagione. La prima giornata del girone di ritorno è fissata il 6 marzo.

 

Primiero-La Rovere 2-0

RETI: 10' st Bettega N., 32' st Iagher L.

PRIMIERO: Scalet, Iagher A., Zortea, Nicolao, Salvadori, Campigotto L. (16' st Brandstetter), Bettega N. (28' st Simion), Debertolis (25' st Orsolin S.), Orsolin A. (35' st Doff Sotta), Iagher L., Pistoia (20' st Funai). All. Zugliani

LA ROVERE: Dalla Torre, Martinati, Grisenti, Dalpiaz, Tava (30' st Miozzo, 30' st Sderlenga), Carrara, Lazzaro, Panizza, Menghini, Dwomoh, Pedrinolla (15' st Nardon). All. Juresic

ARBITRO: Capogrosso di Trento

comments powered by Disqus

Facebook

Instagram

Seguici su Twitter