News prima squadra

27

NOV

UN BRUTTO PRIMIERO NON VA OLTRE L’1 A 1 CONTRO IL TESINO

I nostri ragazzi tornano a Primiero con un solo punto dopo una prestazione sottotono.

La partita andata in scena domenica a Tesino è una delle prestazioni più brutte messe in campo dai nostri ragazzi in questo girone di andata. Mister Tavernaro opta per un 4-4-2 con Zanona tra i pali, al centro della difesa Iagher e Bettega, ai lati Iagher L. e Gobber Matteo, al centro del campo Campigotto e Scalet, sulle fasce Brandstetter e Sae Lee, davanti Simoni e Dalla Sega. La partita inizia a ritmi alquanto blandi con un Primiero molto impreciso  e confusionario nel costruire le azioni offensive. Nonostante un brutto avvio dei nostri ragazzi, le occasioni non mancano. La prima occasione da gol è per Simoni che con un tiro da fuori sfiora il palo. Dopo un avvio con alcune occasioni per il Primiero, l’episodio che mette in salita la partita per i nostri ragazzi è il gol in contropiede di Minati, il quale si fa beffe di tre difensori in area e batte Zanona. Nonostante il vantaggio ospite, il Primiero fatica a reagire e a produrre azioni che riescano ad impensierire la squadra avversaria, pur avendo avuto numerosi calci d’angolo e punizioni in zone pericolose del campo. Si conclude così un pessimo primo tempo sul risultato di 1 a 0 per il Tesino. Il secondo tempo inizia sulla stessa lunghezza d’onda di quanto visto nell’arco dei primi quarantacinque minuti. Il Tesino mette in campo molta rabbia e durezza negli interventi. Di questo ne risente molto anche la partita. Simoni viene steso in area e trasforma dagli undici metri il suo decimo gol stagionale. Nonostante il gol del pareggio, il Primiero continua a spingere e cerca disperatamente il gol del vantaggio, senza però essere concreto in fase conclusiva di azione. Nel finale di partita Zanona nega con due ottime parate il gol del vantaggio alla squadra di casa.

Il Primiero non riesce a ribaltare una partita mal giocata e molto cattiva. Nonostante il risultato arrivano buone notizie dagli altri campi dove Bolghera e Calavino, dirette concorrenti per la zona playoff, non vanno oltre il pareggio. Grazie alla vittoria raccolta dall’Audace il Primiero si trova ora a ricoprire la seconda posizione a due punti dalla vetta. I nostri ragazzi saranno nuovamente messi alla prova domenica prossima contro la Vigolana (ultima giornata del girone di andata), dove il Primiero dovrà sicuramente cambiare marcia e scendere in campo con un altro atteggiamento.

 

comments powered by Disqus

Facebook

Instagram

Seguici su Twitter