News prima squadra

19

MAR

Prima Squadra: il Primiero riparte con una vittoria per 3 a 2 sul campo dell'Azzurra

Il girone di ritorno è cominciato come meglio non poteva per la nostra Prima Squadra. Sul difficile campo dell’Azzurra San Bartolomeo i ragazzi di mister Tavernaro si sono imposti per 3 a 2 in una partita estremamente combattuta e senza un padrone fino al triplice fischio finale.La squadra, schierata in campo con M.Campigotto tra i pali, A.Iagher, Corona, M.Iagher e Gobber in difesa, Debertolis, L.Campigotto e Brandstetter a centrocampo e Funai, A.Orsolin e Dalla Sega in attacco, ha dovuto subito far fronte ad un avversario aggressivo e molto determinato capace di andare in vantaggio dopo soli 5’ grazie ad una magistrale punizione di Rigotti. Dopo alcuni minuti di difficoltà dovuti alla prematura rete subita i biancorossi riescono però a reagire trovando la rete del pareggio con A.Orsolin, al termine di una bellissima azione in velocità sulla destra. Il ritrovato pareggio infonde fiducia agli uomini di Tavernaro che sul finire del primo tempo trovano anche la rete del vantaggio, quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo il giovane Debertolis è bravo a ribadire in rete una respinta corta (viziata da un evidente fallo di mano) della difesa dell’Azzurra. Si va così al riposo con il Primiero avanti per 2 a 1. 

Nella ripresa i tanti tifosi accorsi allo stadio di via Olmi assistono ad una gara molto equilibrata, con azioni da gol da entrambi i lati. AL 65’ i padroni di casa trovano il pareggio ancora con Rigotti che nuovamente su calcio di punizione supera imparabilmente un incolpevole Campigotto. Con la partita in perfetto equilibrio mister Tavernaro decide di ricorrere alle sostituzioni. L.Iagher entra per A.Orsolin, Funai lascia il posto a Doff Sotta, Cecco subentra a Brandstetter e Bettega prende il posto di L.Campigotto, mentre già al termine del primo tempo S.Orsolin aveva sostituito l’infortunato Dalla Sega. Proprio un brutto fallo su S.Orsolin lascia i padroni di casa in 10 per l’espulsione (secondo giallo) di Pontalti. La gara si fa più “cattiva”, ma non mancano le occasioni da gol sia da una parte che dall’altra. A pochi minuti dal termine proprio quando sembra che la partita possa terminare sul 2 a 2 il Primiero trova la terza rete grazie ad un colpo di testa di A.Iagher che anticipa il portiere avversario sugli sviluppi di un calcio di punizione facendo esplodere di gioia l'intera panchina biancorossa. Una rete importante che permette ai ragazzi di Tavernaro di guadagnare tre fondamentali punti in chiave salvezza. Con questa vittoria il Primiero sale a quota 13 punti all’undicesimo punto in classifica, superando Pinè, Dolomitica e Audace

Certamente si tratta solo di un piccolo passo verso l’obiettivo salvezza, ma la prestazione offerta su questo difficile campo potrà infondere ancora maggior fiducia alla squadra biancorossa in vista dei prossimi impegni di campionato con il Calisio a Trento e con la Verla a Mezzano.

comments powered by Disqus

Facebook

Instagram

Seguici su Twitter