News prima squadra

23

OTT

PAREGGIO A RETI BIANCHE TRA PRIMIERO E AUDACE

I nostri ragazzi non vanno oltre lo zero a zero nel big match di questa domenica.

La partita andata in scena ieri a Mezzano era molto sentita, infatti, Primiero e Audace si presentavano all’appuntamento con 16 punti e una prima posizione da mantenere. Nonostante le condizione meteo non fossero delle migliori a Mezzano si sono presentati un consistente numero di tifosi per sostenere i biancorossi. Tavernaro opta per un 4-4-2 composto da Zanona tra i pali, torna a guidare la difesa Bettega assieme al confermato Iagher, sulle fasce Gobber Matteo e Maccagnan, a centrocampo torna Scalet e al suo fianco l’imprescindibile Campigotto, sulle fasce torna titolare Brandstetter mentre viene confermato Sae Lee, davanti Tavernaro deve rinunciare a Simoni (ai box a causa di un attacco febbrile) e si affida a Dalla Sega e Caser D. L’inizio di partita dei nostri ragazzi promette bene, il Primiero riesce infatti a gestire bene il pallone e a portarsi subito nella metà campo avversaria. Dopo aver gestito bene il pallone per una decina di minuti, è però l’Audace ad avere la prima occasione da gol con Nonaj, il quale calcia da fuori e colpisce prepotentemente la traversa. Dopo quest’occasione il Primiero si spaventa e di questo ne risente anche il gioco. Si apre, infatti, una fase di gara in cui l’Audace vince la maggior parte dei contrasti e riesce ad occupare costantemente la metà campo dei nostri ragazzi. Nonostante il Primiero attraversasse un momento di difficoltà si presenta una occasione da gol per Caser D., il quale spara sul portiere una bella palla di Brandstetter. Nei minuti successivi di gara l’Audace avrebbe l’opportunità rendersi pericolosa con due calci di punizione da posizione favorevole, tuttavia questi non riescono ad impensierire Zanona. Le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 0 a 0 con un Primiero un po’ meno propositivo del solito. Tavernaro chiede ai suoi di avere maggior fiducia e di essere più lucidi in fase d’impostazione. Le squadre tornano in campo e il Primiero inizia il secondo tempo con maggior grinta e determinatezza. Nei primi minuti la partita è di sostanziale equilibrio ma, grazie alla maggior propositività degli esterni biancorossi, il Primiero riesce ad arrivare spesso nei pressi dell’area avversaria. A dare maggior vivacità alle manovre offensive primierotte è sicuramente l’inserimento di Orsolin S. il quale, grazie alla sua velocità, rischia di trovare il gol del vantaggio e mette nella condizione di poter segnare il fratello Andrea, al quale vengono ribattute due occasioni da posizione molto favorevole. A mettere paura ai nostri ragazzi nei minuti di finali di partita è ancora Nonaj, il quale spara un missile su calcio di punizione che fortunatamente Zanona riesce a deviare.

Finisce così sul risultato di 0 a 0 una partita molto combattuta e con occasioni da entrambe le parti. Il Primiero si trova quindi in seconda posizione a due punti dalla Bolghera, la quale ne approfitta per fuggire vincendo con il Valsugana per 1 a 0. I nostri ragazzi alla prossima giornata saranno ospiti del Besenello, gara in cui il Primiero sarà chiamato ad una prestazione di spessore. 

comments powered by Disqus

Facebook

Instagram

Seguici su Twitter