News prima squadra

19

APR

Il Primiero torna a vincere, 3 a 1 all'Audace a Mezzano

Torna a vincere l’Us Primiero e lo fa contro una diretta concorrente per la salvezza. I biancorossi reduci da quattro sconfitte consecutive entrano in campo a Mezzano consapevoli dell’importanza della gara. Tavernaro per l’occasione schiera la squadra con Marco Campigotto tra i pali, difesa formata da Alessandro Iagher, Bettega, Marco Iagher e Corona. A centrocampo Pistoia gioca largo a destra e Funai a sinistra, al centro Luca Campigotto e Brandstetter. Poco più avanti dei due agisce Debertolis a supporto dell’unica punta Lorenzo Iagher.

La prima parte di gara è nel complesso equilibrata anche se i padroni di casa appaiono un po’ troppo timorosi, con numerosi errori in fase di impostazione. L’Audace ne approfitta creando alcuni pericoli sventati con grande scelta di tempo dai centrali biancorossi e dal sicuro Campigotto. Il primo tempo vive di azioni improvvise su entrambi i lati e su una di queste Pistoia si vede ribattere una conclusione a botta sicura dalla difesa avversaria. A passare in vantaggio è però l’Audace, che sfrutta un errore in marcatura del Primiero su una punizione laterale finalizzata di testa da Zanoni. Il gol scuote i biancorossi che cominciano a macinare gioco e trovano il meritato pareggio grazie a Debertolis che conclude una splendida azione personale di Lorenzo Iagher sulla destra. Si va così al riposo sul punteggio di 1 a 1.

Nella ripresa il Primiero prende in mano le redini del gioco fin da subito. Dopo soli 5’ arriva la rete del vantaggio biancorosso con Funai che spinge in porta l’assist radente di Pistoia dalla destra. L’Audace prova a reagire alla rete, ma la squadra appare stanca e un po’ sfiduciata. Ad affondarla definitivamente ci pensa il subentrato Daniele Caser che dopo aver raccolto un ottimo lancio dalle retrovie, supera il difensore e di esterno batte il portiere valsuganotto. 3 a 1 Primiero! Nel finale i padroni di casa badano soprattutto a gestire palla. Tavernaro inserisce forze fresche con Doff Sotta, Scalet, Zortea e Simone Orsolin e la partita non vive più grandi sussulti fino al triplice fischio dell’arbitro.

Termina così con una vittoria importantissima in chiave salvezza la partita di Mezzano con il Primiero che stacca proprio l’Audace in classifica portandosi a 17 punti, a meno 1 dalla Dolomitica e a meno 2 dal Pinè (che però ha una partita in meno). Proprio queste due squadre saranno i prossimi avversari dei biancorossi che torneranno in campo lunedì 22 a Predazzo contro la Dolomitica in un altro match decisivo per la permanenza in prima categoria.

comments powered by Disqus

Facebook

Instagram

Seguici su Twitter