News Juniores

13

NOV

POKER AL COMANO, LA JUNIORES TORNA SUBITO A VINCERE!

Il Primiero si mantiene a -3 dalla vetta, allungando sulle dirette inseguitrici.

Il Primiero torna a vincere dopo il pareggio della scorsa giornata (0 a 0 sul campo del Calciochiese) con un’ottima prova di carattere. Già nel primo tempo la partita si mette nei binari giusti per i biancorossi che trovano il vantaggio con Zortea e raddoppiano con il bomber Iagher. Nella seconda frazione di gara un altro gol di Iagher arrotonda il risultato. La quarta rete porta la firma di Simion che fa calare i titoli di coda sul match con un gol bellissimo, già candidato a possibile gol dell’anno.

Nicolao e compagni iniziano fin da subito a rendersi pericolosi, con le combinazioni tra i due attaccanti mancini Iagher e Carletti. Quest’ultimo ha una grande occasione, sul servizio del suo compagno di reparto, ma il pallone scivola fuori a fil di palo lasciando solo l’illusione del gol. Il vantaggio arriva al 25’: Zortea, dopo aver ricevuto in profondità il filtrante di Iagher, trafigge il portiere. Pochi minuti più tardi Iagher si invola a tu per tu con l’estremo difensore e, dopo averlo saltato, appoggia il pallone in porta per il 2 a 0. Nel finale la difesa del Primiero trema dopo un errore in fase di costruzione, ma la punta del Comano entra in area e calcia a lato. C’è ancora tempo per la possibile doppietta di Zortea: altro inserimento dell’esterno biancorosso, questa volta in zona più defilata, ma il suo tiro si stampa sul primo palo.

Nella ripresa la squadra allenata da mister Naletto continua e spingere per chiudere la partita. Doff Sotta si coordina per il tiro al volo, ma il tentativo è di poco alto. Poco dopo Modesto trova Iagher all’interno dell’area di rigore, che si gira in un fazzoletto e realizza il suo secondo gol di giornata. Sul 3 a 0 Carletti fallisce una buonissima occasione non inquadrando lo specchio, cercando un tiro troppo preciso da pochi passi. Il quarto gol è un gioiello assoluto. Simion (nella foto) si trova sulla trequarti, a metà strada tra la lunetta di centrocampo e quella dell’area di rigore, quando un pallone gli arriva dopo una respinta della retroguardia avversaria. Il centrocampista, entrato da pochi minuti sul terreno di gioco, lo calcia al volo di prima e trova una magnifica traiettoria con la palla che supera il portiere e si insacca sotto alla traversa. Negli ultimi minuti i biancorossi creano ancora altre occasioni, con l’ingresso di Tavernaro e Funai, ma nessuno riesce a trovare la via del gol. La porta biancorossa resta inviolata per la terza volta di fila anche grazie al miracolo finale di Campigotto. Nell’ultima occasione, infatti, gli avversari arrivano a calciare da buona posizione, ma il portiere classe 2000 respinge il tentativo ravvicinato con una difficile parata di piede.

I tre punti riportano le inseguitrici del Primiero, Gardolo e Alense, a cinque punti di distanza, quando mancano due partite alla fine del girone d’andata. Nella prossima giornata i biancorossi giocheranno in Val di Non contro l’Anaune.

PRIMIERO – COMANO TERME FIAVÉ 4-0 RETI: 25' pt Zortea (P), 33' pt e 12' st Iagher (P), 28' st Simion (P)

PRIMIERO: Campigotto, Fabbris, Zortea, Taufer M. (58' Funai), Nicolao, Dalla Santa, Modesto (52' Simion), Deberolis (75' Bettega N.), Iagher (62' Tavernaro), Doff Sotta (72' Taufer A.). - A disposizione: Brandstetter.  - Allenatore: Naletto Michele.

COMANO TERME FIAVE’:  Chiappani, Berasi A., Berasi D., Frerotti, Riccadonna G., Schönsberg, Parisi, Antolini, Ladini, Gjoni, Hmaidouch.  - A disposizione: Rossi, Riccadonna L., Farina, Prati.  - Allenatore: Chiappani Nicola.

Arbitro: Gianluca Moser di Trento.

comments powered by Disqus

Facebook

Instagram

Seguici su Twitter