News Juniores

31

GEN

LA JUNIORES PARTE COL PIEDE SBAGLIATO, L’ALENSE VINCE 2 A 0

Due gol nel finale condannano i biancorossi alla sconfitta.

Brusca ripresa del campionato per la nostra juniores, che nella prima giornata di ritorno viene sconfitta per 2 a 0 dall’Alense. La trasferta lagarina si rivela quindi amara. La difesa del Primiero ha retto fino a metà secondo tempo, ma poi l’uno-due avversario si è rivelato micidiale. Quella dei biancorossi non è stata una partita rinunciataria, ma le azioni offensive del Primiero non sono riuscite a incidere sul match. Negli ultimi minuti è forse mancato un pizzico di cinismo che avrebbe permesso di portare a casa almeno un punto prezioso.

La cronaca del match. Già dai primi minuti l’Alense schiaccia il Primiero in fase difensiva. Il pressing avversario non produce però particolari pericoli alla porta di Campigotto e la partita rimane bloccata nella metà campo biancorossa. In due occasioni Dalla Santa si supera con un paio di chiusure decisive. Nel finale di tempo il Primiero rialza la testa. Zortea parte dalla bandierina e trova Funai: il suo colpo di testa finisce alto. Su questa occasione si chiude la prima parte di gara.

Doff Sotta e compagni iniziano la ripresa con maggiore convinzione. Funai si libera sulla fascia, lascia sul posto un avversario ma viene poi murato al momento del tiro. L’attaccante del Primiero ci prova ancora e pesca Iagher, che nel frattempo era però finito in posizione di fuorigioco. Iagher mette Debertolis davanti al portiere, ma il centrocampista segna quando ormai il gioco è stato fermato. A un quarto d’ora dalla fine arriva la doccia gelata per i giocatori di mister Naletto. La difesa perde una sanguinosa palla che permette all’Alense di arrivare in porta con un solo passaggio verso Gasparini, che trafigge Campigotto. Dopo lo svantaggio il Primiero cede mentalmente e gli avversari raddoppiano poco dopo con un altro contropiede fulmineo. Nel recupero, con la forza della disperazione, c’è ancora un’occasione per Debertolis, ma Doff Sotta dopo una serie di dribbling non riesce a metterlo in condizione di segnare. Simion arriva a calciare all’interno dell’area di rigore ma l’ultimo tentativo del match viene respinto da un difensore dell’Alense.

Dopo il terzo stop della stagione il Primiero dovrà mostrare una pronta reazione già da sabato pomeriggio nella trasferta contro la Baone. La partita potrebbe però rivelarsi più complicata del previsto a causa di assenze importanti in difesa: capitan Nicolao non sarà a disposizione e l’infortunio di Zortea è ancora da valutare. Nonostante la sconfitta i biancorossi rimangono al secondo posto, ma vedono la capolista Mori allungare in classifica (4 a 1 alla Benacense) e al terzo posto è proprio l’Alense a riportarsi a soli due punti di distanza.

ALENSE – PRIMIERO 2 – 0

RETI: 28’ st Gasparini (A), 33’ st Ibrahimi (A)

ALENSE: Pozza, Kertusha, Gambino, Scalmazzi, Zendri, Gatti, Abazaj, Ayari, Gasparini, Valentini, Veronesi. A disp.: Pasqualini, Malpeli, Devigili, Debiasi, Mucus, Giovanelli, Ibrahimi.  Allenatore: Mazzucchi Tiziano.

PRIMIERO: Campigotto, Fabbris, Zortea, Magnabosco (71' Simion), Taufer A. (76' Brandstetter), Dalla Santa, Funai (82' Bettega N.), Debertolis, Iagher, Doff Sotta, Modesto (67' Taufer M.).  Allenatore: Naletto Michele

Arbitro: Borz Michela

comments powered by Disqus

Facebook

Instagram

Seguici su Twitter