News Juniores

9

FEB

CROLLO JUNIORES, LA BAONE VINCE 5 A 2

Ripresa fatale con tre gol subiti nel giro di cinque minuti.

Forse la juniores ci aveva abituato troppo bene, ma la seconda sconfitta consecutiva fa suonare più di un campanello di allarme. Dopo la sconfitta contro l’Alense nella prima giornata di ritorno del campionato juniores elite, contro la Baone penultima in classifica ne arriva un’altra, questa volta ancora più pesante. Mai in questa stagione la squadra di mister Naletto aveva subito così tante reti in una solo partita. Nonostante il doppio vantaggio, il Primiero nella ripresa si è fatto prima raggiungere e poi ha subito in pochi minuti altri tre gol che hanno affossato le speranze di riscatto.

LA CRONACA DEL MATCH Il Primiero comincia la partita spingendo subito in avanti e arrivando più volte vicino al gol, ma non riesce a sfruttare le tante disattenzioni della linea difensiva avversaria. Iagher spreca una grande occasione dopo aver rubato palla in zona d’attacco, Funai arriva a calciare da solo in area di rigore, in posizione più defilata, ma il suo tiro a incrociare si spegne innocuo sul fondo. La porta sembra maledetta e il vantaggio non arriva, ma Doff Sotta riesce ad approfittarne della palla persa dagli avversari trovando la rete che sblocca il match. Pochi minuti dopo Brandstetter avrebbe una facile occasione per raddoppiare, ma il suo debole tentativo di conclusione viene respinto dal difensore del Baone sulla linea. Dopo quest’occasione i biancorossi si spengono e così i padroni di casa della Baone si fanno vedere più spesso dalle parti di Campigotto, che interviene su alcuni tentativi da fuori ma nulla può sul destro a giro di Santuliana. Il pareggio non basta al Primiero che vuole a tutti i costi ritornare subito in vantaggio. La grande occasione arriva poco prima di rientrare negli spogliatoi. Iagher viene atterrato in area e l’arbitro fischia il calcio di rigore, Funai si prende la responsabilità di batterlo calciandolo però malissimo. Il pallone viene sparato alto sopra la traversa dal centrocampista primierotto e la partita all’intervallo è sull’1 a 1.

SECONDO TEMPO FATALE Dopo il the caldo negli spogliatoi la ripresa inizia nel migliore dei modi. Dopo un’azione confusa da calcio d’angolo Iagher serve Debertolis che spinge in porta il nuovo vantaggio. È in questo momento che accade l’impensabile. L’intera squadra cala fisicamente e mentalmente, concedendo campo agli avversari. In cinque minuti la Baone pareggia con un colpo di testa e si porta successivamente in vantaggio. Bastano sempre pochi minuti per affossare la partita dei biancorossi: due prodezze dalla distanza portano la partita addirittura sul 5 a 2 per i padroni di casa. Con questo risultato il match non ha più nulla da dire e la Baone può comodamente amministrare il largo vantaggio ed esultare per la terza vittoria stagionale.

Il 5 a 2 finale è un risultato che lascia tante domande. Per le risposte parlerà ancora una volta il campo. Nelle prossime tre giornate di campionato la juniores affronterà il Sacco San Giorgio, il Mori capolista e il Gardolo. In queste tre partite, molto più impegnative di quella con la Baone, una prestazione simile a queste prime due uscite stagionali non basterà per vincere e con questo atteggiamento il Primiero rischierà di subire un’altra goleada. La juniores conserva ancora il secondo posto, ma la classifica alle sue spalle diventa cortissima.

BAONE – PRIMIERO 5 - 2

RETI: 17’ pt Doff Sotta (P), 42’ pt Santuliana (B), 55' Debertolis (P), 60' Esshassah (B), 68' Santuliana (B), 70' Aut. (B), 73' Esshassah (B)

PRIMIERO: Campigotto, Bettega N. (75' Bernardin), Modesto (67' Simion M.), Brandstetter (46' magnabosco), Taufer A., Dalla Santa, Funai (46' Simion N.), Debertolis, Iagher, Doff Sotta, Taufer M. (46' Bettega D.). Allenatore: Naletto Michele

BAONE: Zampiccoli, Poli, Santulliana, Boroni, Galvan, Torboli, Calza, Bresciani, Esshassah, Olkiewicz, Sanchez Galindo. A disp.: Deimichei, Messina, Mahili, Betta, Pesole, Segalla, Meddeb. Allenatore: Santuliana Claudio.

ARBITRO: Scimemi Eduardo.

NOTE: al 45' Funai sbaglia un calcio di rigore.

comments powered by Disqus

Facebook

Instagram

Seguici su Twitter