News Giovanissimi

23

OTT

GIOVANISSIMI, CHE PECCATO! IL PERGINE VINCE NEI MINUTI FINALI

Due punizioni negli ultimi minuti di partita puniscono eccessivamente Romagna e compagni.

Non riescono a trovare il secondo risultato utile consecutivo i giovanissimi di Zugliani, sconfitti 2 a 1 dal Pergine in una partita nella quale avrebbero meritato almeno un pareggio.

Nel primo tempo la partita è equilibrata. Da entrambe le parti sono poche le occasioni da segnalare nei primi 35’ giocati prevalentemente a centrocampo, con molti passaggi sbagliati. Il Primiero sfrutta questa situazione di equilibrio andando in vantaggio a metà del primo tempo con il gol su punizione di Kulla. La barriera avversaria si apre e la palla si infila sull’angolo lontano dove il portiere non può arrivare, per la gioia del centrocampista primierotto. Il Primiero va così al riposo sull’1 a 0.

Fin dai primi minuti della ripresa il Pergine si riversa nella metà campo del Primiero. La squadra di Zugliani fatica ad uscire, salvo qualche contropiede. I cambi del tecnico primierotto non danno il cambio di ritmo alla partita, cosa invece che era successa nella vittoria di mercoledì nel turno infrasettimanale. Nei minuti finali della partita arrivano le due reti che beffano il Primiero, punito così eccessivamente in una partita da segno X. Al 34’ il Pergine pareggia su punizione e al 2’ di recupero dei quattro dati dall’arbitro un altro calcio piazzato beffa Zanolin, che in entrambi i casi si fa trovare impreparato. Al Primiero non basta quindi un buon primo tempo per portare a casa almeno un punto dalla trasferta in Valsugana. I biancorossi pagano un secondo tempo giocato con troppa confusione e ansia, avendo gestito male la palla.

I giovanissimi concludono così il girone di qualificazione élite all’ultimo posto con soli 3 punti. Domenica prossima turno di riposo, dopodiché il Primiero sarà inserito nel girone provinciale che si disputerà fino a maggio.

PERGINE – PRIMIERO 2-1 RETI: 20’ pt Kulla (P), 34’ st (Pergine). 37’ st (Pergine)

PRIMIERO: Zanolin; Bettega A. (Orsingher), Bagosi, Elezi (Bettega A.), Romagna; Simion (Loss), Gaio, Kulla (Scalet), Debertolis (Sartor); Boffa, Orsega. All. Zugliani

comments powered by Disqus

Facebook

Instagram

Seguici su Twitter